Dice che…

Dice che bisogna dormire almeno 7/8 ore al giorno, altrimenti diventa più facile prendere peso, stressarsi, diventare obesi… e aumentano anche le probabilità di patologie cardiache. Però la mattina devi alzarti presto per andare a lavoro, o per accompagnare i figli a scuola. E poi torni tardi a casa, devi correre per fare la spesa, devi anche passare del tempo con i figli altrimenti “eh, ma tu non ci se mai!“. Poi hai un cane, un gatto, un asinello… e devi occuparti anche di loro, farli uscire, tenerli puliti… E poi ti sei anche rotto le scatole del tuo lavoro, e quindi cerchi di ritagliarti qualche ora per studiare, approfondire, imparare cose nuove per avviare una attività parallela che ti dia qualche soddisfazione in più… Alla fine però, se ti dice bene, riesci a trovare al massimo mezz’ora al giorno (a giorni alterni), che non basta nemmeno per ricordarti dove eri arrivato l’ultima volta.

Continua a leggere

Curare il colon

Ho appena finito di leggere l’e-book “Curare il colon”, a cura dell’Istituto Riza. Ovviamente niente di nuovo sotto al sole. Oltre a dipendere dall’alimentazione, la colite, quando non dipende da vere e proprie patologie mediche, è causata dallo stress, dalle tensioni, dalla repressione delle emozioni (sia belle che brutte) e dai tanti vaffanculi e porchidii non detti. La necessità del controllo e dell’autocontrollo, sempre e comunque, fanno il resto.
Tutto sommato un libro banale, per chi questa cose le conosce già, peggiorato però dai tanti consigli sui rimedi “verdi” o naturali, come omeopatia e fiori di Bach. Vabbè che chi sta male crede un po’ a qualsiasi cosa, ma a tutto c’è un limite.
(Immagine in evidenza presa da Wikipedia)

Continua a leggere